Stinco di Maiale al Forno

Stinco di Maiale al Forno

Prendersi il tempo per una cottura ottimale, non è solo uno slogan ma il vero segreto di questo piatto della tradizione, lo Stinco di Maiale al Forno.

34F6FEF4-D21B-47DF-A773-071C042AE061-1024x768 Stinco di Maiale al Forno

Purtroppo non c’è mai abbastanza tempo per fare le cose, è proprio questo uno dei motivi per cui non si gustano più nelle case i piatti del nostro territorio, proprio come lo Stinco di Maiale al Forno. Non smettiamo di coccolarci con i piatti della tradizione delle nostre famiglie, investiamo anche del tempo per volerci bene.

C92D3812-8A92-465B-AC3C-17D45755C0F1-1024x768 Stinco di Maiale al Forno

Lo Stinco di Maiale al Forno è un dei piatti della nostra tradizione, è una parte anatomica relativamente a buon prezzo e una volta pronto fa venire l’acquolina in bocca solo a vederlo. Dorato, umido, morbidissimo e saporito, questi pochi aggettivi rappresentano al meglio questo meraviglioso e succulento piatto.

Vediamo cosa ci serve per preparare lo Stinco di Maiale al Forno.

Ingredienti per 3/4 persone.

Olio extravergine d’oliva 70ml
Stinchi di Maiale interi 217386701-B442-4561-AF81-E432A80E0675-300x225 Stinco di Maiale al Forno
Sale grosso
1/2 limone non trattato
Salvia
Rosmarino
Timo
Aglio 2 spicchi
Bacche di ginepro 10
Chiodi di garofano 5

Procediamo con la preparazione dello Stinco di Maiale al Forno:

EC29C202-C795-4097-8185-E77E683C2528-300x225 Stinco di Maiale al FornoIniziamo la preparazione del nostro Stinco di Maiale al Forno lavando sotto l’acqua corrente gli stinchi e mettendoli poi a scolare. Lavate il limone e le piante aromatiche. Prendete una teglia, possibilmente antiaderente, versate l’olio ed unite salvia, rosmarino, timo, aglio schiacciato e vestito, ginepro e chiodi di garofano. Tagliate il mezzo limone in 6 pezzi e lo spargete nella teglia. 7D71F348-B66C-4110-893F-DECFC638A8E9-150x150 Stinco di Maiale al FornoPosizionate gli stinchi su di questo letto aromatico e salateli con il sale grosso. Coprite il tutto con un foglio di carta da forno ed uno di stagnola in modo che il vapore che si forma in cottura non fuoriesca.

Trasferite la teglia con i nostri stinchi in forno a 160°C e lasciateli cuocere per almeno due ore. Quando sarà trascorsa un ora, togliete la teglia dal forno, scopritela e girate gli stinchi su se stessi. Ricoprite con la carta da forno e l’alluminio, rinfornate ancora le l’ora rimasta.

D1D9A0E1-C447-4ADB-8D3A-546213F3CF31-300x225 Stinco di Maiale al FornoTrascorse le due ore saremo quasi pronti per gustarci il nostro Stinco di Maiale al Forno. Eliminate le carte che proteggevano i nostri stinchi e rimetteteli in forno a 210°C per 20-35 minuti o comunque fino a completa doratura avendo cura di girare gli stinchi per farli dorare su entrambi i lati. Di tanto in tanto, con un cucchiaio irrorate la superficie degli stinchi con il seghetto aromatico che si è formato durante la lunga cottura.
A doratura ultimata trasferite lo Stinco di Maiale al Forno su di un piatto da portata bagnandolo leggermente con il suo sughetto ma senza esagerare per non mettere troppo unto nel piatto. Serviteli bollenti.

472D4A9C-FBD9-4261-8A6D-385EF8A6A885-1024x768 Stinco di Maiale al Forno
Lo Stinco di Maiale al Forno vi stupirà oltre che per il suo sapore, anche per la morbidezza e succulenza delle sue carni. Tanta attesa sarà ripagata con un piatto degno di un Re, come fare a resistere.

Provate questa golosa ricetta e fatemi sapere se vi è piaciuta.
Se avete domande o dubbi su questa o su altre ricette, non esitate a scrivermi. 
Potete farlo tramite i commenti qui sotto, inviarmi una mail o scrivermi attraverso le pagine social. Vi risponderò il prima possibile.
Avete realizzato a casa vostra questa o altre mie ricette?? 
Volete fotografarla per vederla pubblicata sul mio blog e sulla mia pagina Facebook??? Inviatemi le vostre foto a cuocogoloso85@gmail.com e non dimenticate di aggiungere il nome con cui volete che firmi le vostre immagini. Verrete avvisati appena le vostre foto saranno on-line.
Per rimanere sempre aggiornati sulle novità pubblicate nel blog mettete “Mi piace” sulla mia pagina  Facebook o Google+ e seguitemi sulle altre pagine social: Instagram, Pinterest, Flickr.
Iscrivetevi alla Newsletter per ricevere comodamente nella vostra casella di posta elettronica le novità della mia pagina.
Ciao, alla prossima ricetta e ricordate…  
La cucina è un piacere, se non è golosa e goduriosa che piacere è!!!

pinit_fg_en_rect_red_28 Stinco di Maiale al Forno

printfriendly-pdf-button Stinco di Maiale al Forno
No votes yet.
Please wait...

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *